Passa ai contenuti principali

Wave of Rock By nico.free.life: Chester Bennington

Buongiorno miei carissimi amici rockers, altra settimana di quarantena...altra settimana di reclusione e quindi altra settimana che potete tranquillamente dedicare alla lettura del il mio articolo....non ci resta altro che rispettare 'ste benedette regole per aiutare a prevenire la diffusione del covid-19...che purtroppo sta facendo troppe vittime in tutto il mondo.



Detto questo... oggi vi parlerò di un personaggio che è stato molto amato e tormentato nel suo profondo.... Chester Bennington polistrumentista,attore e frontman della rock band Linkin Park

Chester classe 1976 nato a Phoenix ,Arizona negli Usa. Figlio di un poliziotto e un'infermiera che in seguito divorzieranno e Chester andrà a vivere con il padre. 
Grazie a suo fratello si avvicinò alla musica, anche lui come quasi tutte le rock star più famose al mondo ha avuto un'infanzia non felice.

E si perché il nostro amato Chester dai 7 ai 13 anni ha subito molestie sessuali da parte di un ragazzo e da qui nasce anche la sua dipendenza dalle droghe pesanti.Fu un ragazzo molto insicuro e trascurato. Il suo primo gruppo furono i Grey Daze, un mix tra l'hard rock e il grunge attivi dal 1993 al 1998. 
Nel '98 lasciò i Grey Daze e si unì agli Xero che poi divennero gli attuali Linkin Park.... 




Chester ha segnato gli anni 2000 con la sua timbrica e la sua interpretazione pulita, molti testi sono caratterizzati dalle sue gridate di testa, gridate di petto e gridate di diaframma...emanava vibrazioni malinconiche rapendo il cuore e trascinandoti via con se. I suoi modelli furono i Depeche Mode e gli Stone Temple Pilots. I Linkin Park furono attivi dal 1998 fino al 2017, hanno pubblicato 7 album metal. Chester cantó con i Pearl Jam lasciando tutti a bocca aperta!! Nel 2006 fu classificato come miglior cantante al 46°posto  nella Hit Parade metal!purtroppo il successo della band si interrompe il 20 luglio del 2017, quando Chester viene trovato morto suicida,a casa sua.

Appena pochi mesi dopo la morte del suo carissimo amico   Chris Cornel. Alcuni dei brani più famosi della band:Numb(2003),In the end (2002),What I' ve Done (2007),New divide (2009), Castle of glass (2012), Crawling (2000),One more light (2017).Io mi soffermerei sul brano Crawling...qui ci rendiamo conto di come Chester fosse malinconico e tormentato dal suo passato... anzi...lo grida in ogni suo brano...purtroppo si viene segnati dalle brutte esperienze adolescenziali e c'è chi riesce a sconfiggerle e chi..come spesso accade... da fine alle sue sofferenze per sempre. 


Ti ricorderò come colui che con le sue note fa vibrare palco e cuore. I migliori se ne vanno sempre troppo presto ❤️.
Vi saluto con un forte abbraccio... eternamente rock 🤟 by nico.free.life❤️

Commenti

Post popolari in questo blog

Cover! By @acarugini : L' Adagio di Albinoni

Tomaso Giovanni Albinoni è stato un compositore e violinista barocco, nacque a Venezia l’8 giugno del 1671 e vi morì il 17 Gennaio del 1751. Il suo ‘Adagio in Sol minore’ per archi e organo su due spunti tematici e su un basso numerato (Mi 26) e ribattezzato più semplicemente come ‘Adagio di Albinoni’, è in realtà una composizione del musicologo Remo Giazotto pubblicata nel 1958 dalla Ricordi. Esatto! Il famoso Adagio di Albinoni, non è di Albinoni! O meglio, non è tutta farina del suo sacco, ma andiamo per ordine… Remo Giazotto è stato un musicologo, compositore e biografo italiano ed è conosciuto soprattutto per il catalogo sistematico delle opere di Tomaso Albinoni. Durante le sue ricerche sul compositore veneziano, il musicologo trovò tra le macerie della biblioteca di Stato di Dresda, l'unica biblioteca a possedere partiture autografe albinoniane, i frammenti di un movimento lento di sonata (o di concerto) in sol minore per archi e organo. Giazotto dichiarò di aver "ricos

Waveofrock by @nico.free.life : Måneskin "chiaro di luna"

Buongiorno Rockers,allora siete pronti per questo viaggio nella musica rock Italiana...??? Questo articolo ho deciso di dedicarlo  ad una giovane ed emergente rock band italiana che ha trionfato agli Eurovision song contest con una ventata di puro  e fresco rock, portando l'Italia al primo posto in questo triste 2021. Loro si chiamano Måneskin....Chi sono i Måneskin...?? Sono un gruppo musicale rock italiano formatosi a Roma nel 2016 composto dalla voce di Damiano David,dal basso di Victoria De Angelis, dalla chitarra di Thomas Raggi e dalla batteria di Ethan Torchio. Sì sono fatti conoscere nel 2017 partecipando all'undicesima edizione del programma di X Factor,anche se sono arrivati alla seconda posizione hanno firmato un contratto con la Sony Music pubblicando l'EP "Chosen".  Nell' anno 2021 hanno vinto la 71°edizione del festival di Sanremo con il brano "Zitti e buoni" e con questo brano hanno vinto la manifestazione dell'Eurovision Song cont

intervista ai gallesi Tribeless!

Cominciamo dalla fondazione della band. Dove, quando e perché? La band si è formata quando Max (batteria) ha incontrato il nostro ex chitarrista su un sito web di musica nel 2017. Ci sono stati alcuni cambiamenti di formazione lungo il percorso, tuttavia ora abbiamo una solida formazione con cui andare avanti. Pensiamo che la vostra ultima canzone "F ormed by us " sia fantastica e meriti di essere ascoltata qui in Italia! Questo significa davvero molto per noi, siamo così felici che vi piaccia il nuovo singolo! Finora siamo stati assolutamente sopraffatti dalla risposta! Com'è la situazione del rock nel tuo paese? Quanto seguito ha? Il rock è molto vivo in Galles, con band come  Those Damn Crows e Florence Black che mostrano cosa può venire fuori da un piccolo paese come il Galles. Ha sicuramente un grande seguito, in tutte le fasce d'età, e con una così ampia varietà di "tipi" di rock oggigiorno, ce n'è per tutti i gusti. Raccontateci del vostro paese e