Passa ai contenuti principali

It's Only Rock 'n roll By Paolo Maiorino: Glam rock & Girls

Oggi parliamo di glam rock anni 80! 

A quei tempi, seconda metà del decennio, vivevo negli States e mi dividevo tra il college ed il lavoro di giornalista musicale corrispondente da lì. In quegli anni impazzava il glam, con bands come Motley Crue, Poison, Ratt, Cinderella e decine di altri. 



Ho sempre amato e scritto di rock senza farmi paranoie o pormi limiti e barriere. Certo, potendo scegliere preferivo forme più estreme come il thrash, ma credetemi nel 1986 era semplicemente impossibile ignorare il glam. 

MTV in questo giocava un ruolo fondamentale e le ragazzine costituivano il grosso del pubblico, con la stessa euforia con cui le loro coetanee italiane si dividevano tra Duran Duran e Spandau Ballet..... beh insomma, ci misi poco a capire l’andazzo.



 Le copertine dei due magazines americani di riferimento, Hit Parader e Circus alternavano queste band ad ogni numero. Ma il massimo lo sperimentai sulla mia pelle ad un concerto dei Poison dove mi recai per poter intervistare il cantante Brett Michaels per Metal Shock ed il chitarrista C.C. Deville per la rivista Chitarre. 




Mi recai nel backstage dopo lo show e credetemi non riuscivo a credere ai miei occhi. Un’infiorata di bellissime ragazze in attesa di accedere ai camerini delle stars. Brett era decisamente un sex simbol e si aggirava in camerino a torso nudo, con dei jeans di pelle bianca ed una bandana blu. Mi concesse 10 minuti scarsi perché come disse ridendo doveva occuparsi di altro ..... mi stava venendo il mal di testa. Mai viste così tante belle ragazze tutte insieme ! Prima di salutarmi Brett mi disse che C.C. era in totale ansia perché nella sua carriera nessuno lo aveva mai intervistato per un magazine chitarristico. 

Durante il concerto aveva rotto due corde e mi confesso’ di averlo fatto per la tensione di dovermi poi incontrare dopo...... parlammo di corde e pickup per una mezz’ora intera. Ogni tanto bussavano alla porta e qualche bionda mozzafiato si proponeva e lui la cacciava via brusco “Non vedi che sono con un giornalista italiano?!” Che ridere! 


Qualche anno dopo, credo fosse l’89 ad Atlanta andai ad un Festival glam rock in un posto all’aperto con più di 10 mila spettatori. Cinderella, White Lion, Danger Danger, Enuff’z Nuff.... non volevo crederci ! Giravo backstage in un paradiso di sventole senza precedenti. Naturalmente nessuno di loro musicisti aveva la minima nozione che il termine Glam era stato coniato in Gran Bretagna negli anni 70 ed aveva segnato band  come New York Dolls, Bowie e T-Rex. In quasi n sei anni in America li ho visti dal vivo ed intervistati tutti. I miei preferiti ? L.A.Guns, veramente forti !!!!



Commenti

Post popolari in questo blog

ELL'nRock la nuova rubrica di Elena Strizzolo

Elena Strizzolo: la rockmodel che sta facendo impazzire i social... Vantando un seguito di oltre 50mila followers totali tra Facebook e Instagram, nei quali è molto seguita e stimata proprio per la sua genuinità, schiettezza e determinazione.  Nata in Veneto da mamma veneta e papà friulano, Elena è da sempre appassionatissima di musica rock, e vanta esperienze artistiche nel campo musicale come speaker radiofonica, fotomodella InkModel/ Rockmodel/Bikermodel, influencer per brand di abbigliamento, presentatrice di concerti rock e metal, programmi TV, ballerina, promoter e supporter di importanti eventi nazionali ed internazionali, inoltre ha lavorato anche come commessa di merchandise rock a Londra e il suo sogno è quello di poter unire la sua grande passione per la musica rock ad una vera e propria professione e farne di essa un lavoro a tutti gli effetti.  Elena inoltre ha da poco ultimato il corso per diventare dj e dj producer ed è pronta ad affacciarsi a questa

Lez Punk by Jo : Riot Grrrl, Bikini Kill!

Hi Punkrockers ! Dato che questo 25 novembre sarà la giornata mondiale contro la violenza sulle donne ho pensato di portarvi un articolo un po' speciale ;) Voglio parlare del movimento Riot Grrrl e delle sue principali band. Questo movimento ha origine negli anni 90 nelle zone di Washington e comprende tutte quelle punk rock band che trattavano quasi esclusivamente temi come femminismo, stupro, abusi domestici e sessismo. Pochi anni dopo la sua nascita questo nuovo entusiasmo andava spegnendosi ma comunque la sua influenza è presente sia nella cultura indie sia in alcune band di oggi. Uno dei principali gruppi delle Riot Grrrl sono le uniche Bikini Kill, coloro che hanno dato vita a questo movimento. Si formarono a Washington negli anni '90 e sono famose per lo più per loro tipica frase che ripetevano a squarciagola a ogni concerto "Girls to the front" che invitava le donne a stare sotto il palco dando loro così maggiore autorità. Sono riconosciute anche per le loro f

LaRagazza del Rock ALLA SCOPERTA DEI LUOGHI DEL ROCK!

Ciao Amici Rockettari,  eccomi ancora qui, stavolta vi porto a spasso con me! Parliamo di luoghi “ROCK”. Possono essere concerti, stadi, strade o Hotel, poco importa… vengono ricordati nell’immaginario collettivo  poiché è successo qualcosa di veramente sensazionale e che ha cambiato la storia. In attesa di poter riprendere a viaggiare normalmente, di essere liberi di prendere un aereo per finire chissà dove, facciamoci un bel tour nei luoghi più famosi del rock! Questo è l’itinerario: per rendere giustizia rechiamoci in primis dove è nato il genere:  STATI UNITI D’AMERICA:  OHIO – CLEVELAND : il Rock & Roll Hall of Fame è un museo alla memoria dei più importanti artisti e  personalità della musica: Elvis Presley, Jerry Lee Lewis, Buddy Holly, Chuck Berry….  Tra le mostre temporanee vi cito alcuni degli artisti meglio rappresentati come Elvis Presley, The Who, John, Lennon, U2, Bob Dylan, The Clash. Per prendere un po’ di sole, ci spostiamo in CALIFORNIA – EL CERRITO: La “Metallima