Passa ai contenuti principali

Wave of Rock By @nico.free.life: Radiohead

Buongiorno e ben ritrovati carissimi Rockers... Come state? mi Auguro bene e con il morale in discrete condizioni...dai che forse per maggio siamo tutti liberi... sempre con le dovute precauzioni, ovvio, perché ricordate liberi si ma con moderazione!!
Ok detto ciò, oggi parleremo di una band da uno stile musicale tutto elettronico.... il loro nome? I Radiohead. 




Questa band nasce nel 1985 suona varie tipologie di musica,da un rock alternativo ad un elettronico underground fino al  brit pop. 
Fondata da Thom Yorke (voce, chitarra, pianoforte), Jonny Greenwood (chitarra solista, tastiera, sintetizzatore,onde Mortenot), Ed O' Brien (chitarra,voce di supporto), Colin Greenwood (basso elettrico, sintetizzatori), Philips Selway (percussioni).



In primo tempo la formazione era solo tra Thom e Colin,che frequentavano la stessa scuola ad Oxford,poi nel 1986 alla formazione si uniscono anche Ed e Philip dando origine ai "On a Friday", nome che deriva dall'unico  giorno nella quale si riunivano per fare le prove,il venerdì.

Poi  successivamente si unì il fratello dei Greenwood.... Jonny da prima tastierista diventó in seguito chitarrista.Nel 1991 il nome della band diventa Shindig, ma duró poco. Nell'agosto dello stesso anno il gruppo viene notato da Chris Hufford,a dicembre firmano il loro primo contratto con la EMI.

Ma con il successo alle porte bisogna trovare un nuovo nome per questa band emergente.Vi svelo un piccolo segreto,si narra che il nome dei Radiohead sia venuto fuori dalla scelta dei titoli di 5 canzoni scritte  su un pezzo di carta dal loro fondatore...e da qui il loro attuale nome . 



Nel 1992 Il loro primo singolo Creep è un insuccesso. In seguito l'album "Pablo honey " ebbe un successo a livello mondiale solo negli Stati Uniti ma non in Inghilterra. Nel 1995 esce il loro secondo album "The Bends". Mentre con il terzo diventano più famosi dove il suono è esteso con  temi di alienazione moderna. 

Nel 1997 esce "Ok computer ", successo degli anni 90 e pietra miliare della band. Nel 2000 "Kid A" e nel 2001 "Amnesiac" che gli porta tanta popolarità,in effetti qui si noterà l'evoluzione dello stile musicale un po' contemporaneo del free jazz ed elettronico. Nel 2003 "Hail to the Thief " raggruppano tutti gli stili usati nel corso della loro carriera artistica. Thom York il loro frontman ha una voce unica e commovente è un tipo introverso e discreto,nasce a Wallingbrough nel 1968.



 Anche lui purtroppo segnato da un'infanzia complessa, che riguardano il suo stato di salute, subendo vari interventi chirurgici per una paresi congenita che gli ha provocato una semi cecità...e modificando l'aspetto del suo viso, che oramai tutti conosciamo ed è una sua caratteristica. Da piccolo la sua famiglia si trasferiva  spesso per lavoro e lui, in seguito a tutti questi traslochi, aveva difficoltà a fare amicizia. Anche se in seguito a scuola conobbe i componenti della sua attuale formazione. I Radiohead tutt'oggi sono attivi e con l'intenzione di emozionarci ancora per molto. Anche questa volta abbiamo imparato che il miglior genio artistico  nasce da situazioni difficili che segnano dall'interno o all'esterno e non fermerà mai l'estro e la voglia di emergere di un musicista. Vi abbraccio virtualmente forte la vostra nico.free.life ❣️ sempre eternamente rock 🤟


Commenti

Post popolari in questo blog

Lez Rock Mood By @luana.lemme: Back in Black, AC\DC

Ciao a tutti Rockers, è iniziata una nuova settimana e quale modo migliore di cominciare se non ascoltando del buon sano hard rock. Allora partiamo subito alzando al massimo il volume e schiacciando play suù “Back  In  Black”. Il riff di chitarra più famoso nella storia del rock che con solo tre semplici accordi è capace di far muovere qualsiasi persona come il mitico Angus. Il pezzo trasuda di grinta e vitalità e non potrebbe essere il contrario in quanto è stato scritto per ricordare il grande Bon Scott. “Ritorno al nero, colpisco la sacca, sono stato via troppo a lungo e sono contento di essere tornato” – ed è proprio così, la band ritorna in nero ma più forte di prima come se Scott non se fosse mai andato e riesce a trasmettere tutta l’energia con la quale vogliono andare avanti.  Qui c’è lo spirito del rock che difficilmente lascia indifferenti, è uno spirito fatto di riff, birra, Gibson e Marshall, divertimento, notti passate a suonare e a prendere in giro

Lez Punk by Jo : Riot Grrrl, Bikini Kill!

Hi Punkrockers ! Dato che questo 25 novembre sarà la giornata mondiale contro la violenza sulle donne ho pensato di portarvi un articolo un po' speciale ;) Voglio parlare del movimento Riot Grrrl e delle sue principali band. Questo movimento ha origine negli anni 90 nelle zone di Washington e comprende tutte quelle punk rock band che trattavano quasi esclusivamente temi come femminismo, stupro, abusi domestici e sessismo. Pochi anni dopo la sua nascita questo nuovo entusiasmo andava spegnendosi ma comunque la sua influenza è presente sia nella cultura indie sia in alcune band di oggi. Uno dei principali gruppi delle Riot Grrrl sono le uniche Bikini Kill, coloro che hanno dato vita a questo movimento. Si formarono a Washington negli anni '90 e sono famose per lo più per loro tipica frase che ripetevano a squarciagola a ogni concerto "Girls to the front" che invitava le donne a stare sotto il palco dando loro così maggiore autorità. Sono riconosciute anche per le loro f

Wave of rock by nico.free.life : Evanescence

Buongiorno carissimi amici rockers...dopo qualche settimana...ci sono e spero che ci siate anche voi...are you ready??....in questo articolo vi farò conoscere un'altra donna dall'animo forte e dalla voce scura e profonda....chi potrà mai essere? Non datata come le altre...ma altrettanto famosa e incisiva nel suo genere....vi dice niente il nome Amy Lynn Lee Hartzler...?ma certamente che si....la bravissima vocalist e frontman degli Evanescence!!  Amy Lee classe 1981 nata a Riverside dal papà John, DJ e appassionato musicista e mamma Sara, un fratello e due sorelle. Amy è un mezzo soprano dal timbro fortemente scuro ma gestisce bene anche le note alte,cantautrice, compositrice, suona il piano, l'organo,la chitarra e l'arpa.  La sua caratteristica passione per il gotico e il vittoriano le fanno creare e gestire con abiti a tema... molto influenzata anche dallo stile del regista Tim Burton. Il gruppo degli Evanescence nasce nel 1995 dall'inc