Passa ai contenuti principali

Wave of Rock By @nico.fre.life: Kiss

Buongiorno ragazzi...dura questa quarantena e dopo più di un mese si comincia a sentire la mancanza della quotidianità, piccole cose che ogni giorno si facevano... Pazienza l'importante ora è rimanere a casa e passare indenni questo brutto periodo ok? 

Cominciamo... il gruppo di questa settimana sono i Kiss....un gruppo molto particolare nel loro genere!!
Il motivo lo scopriremo mano mano nell'articolo 😉 


È un gruppo musicale statunitense,nato nel 1973 a New York. Membri fondatori Gene Simmons e Paul Stanley,prima dei Kiss il bassista ed il chitarrista facevano parte del gruppo Wicked Lester, infatti si sciolgono e nel 1972 creano la nuova formazione ,composta da Simmons (bassista e voce), Stanley (chitarrista e voce),Ace Frehley (chitarra solista e coro) Peter Criss(batteria e coro).

Ora la Formazione  è al completo ora manca solo uno stile per identificare e rendere il gruppo unico ed inimitabile...e già...ed ecco che oltre ad una musica rock più dura rispetto a quella passata... provano il trucco del teatro kabuki!!di cosa si tratta..? Semplice...usare delle maschere di make-up per rappresentare determinati personaggi che identificano a pieno ogni artista. 
La formazione al principio doveva essere ispirata a quella dei Beatles, 4 elementi ed ognuno scrive e canta,non ben mantenuta. 

Il loro logo kiss è stato scritto con due esse a forma di saette che diedero molti grattacapi al gruppo in quanto sembravano dei simboli nazisti ,infatti in Germania per questo motivo sulle copertine degli album vennero modificate.Soffermiamoci sulla particolarità di questa rock band,il trucco è stato ideato e creato da ogni membro,i personaggi che realizzano ad ogni spettacolo sono: Simmons il Demone, Stanley figlio delle stelle,Ace Frehley uomo delle stelle e Peters Criss il gatto. Le loro esibizioni diventano veri e propri spettacoli scenografici con chitarre spara fumo, fuochi d'artificio,mangia fuoco e sputi di sangue sintetico,costumi e trucco appariscenti... erano i nuovi Heavy metal Rock e band iconiche come i Kiss non ce n'è sono state... Intorno a loro hanno creato dei fan club a livello mondiale con a seguito gadget, fumetti,film e chi più ne ha più ne metta...!



Nel 1973 la band firma un accordo con la casa discografica Emeral city records e nel 1974 il loro esordio con l'album omonimo. L' album Alive raggiunge il successo nella seconda metà del decennio. Negli anni 80 c'è crisi nel gruppo,perdono Criss e Frehley che in seguito sostituiranno  con Erick Carr (maschera da volpe) e Vinnie Vincent (uomo egiziano).

Loro come Alice Cooper sono stati i creatori dello SHOCK ROCK!! hanno venduto in tutto il mondo più di 130 milioni di dischi...Le loro canzoni più famose...Stutter (1974),Rock and roll all night (1975), Detroit rock city (1999) uno dei pezzi più completo ed inserito al 6 posto tra le 40 canzoni Heavy metal della storia,I was made for lovin 'you,un disco music che ha conquistato l'11 esima posizione nella Billboard hot 100 e primo successo planetario, Forever (1990).



Oggi i Kiss Sono ancora attivi....e pronti per l'ultimo concerto....!!Che dire ogni artista una personalità , dalla più dominante alla più teatrale, dalla più sex symbol a quella più delicata ma come in ogni grande band....un mix completo di tante caratteristiche assicurano grande successo ed un posto nella memoria di ognuno di noi. Vi saluto vi invito a tenete duro....e come sempre vi invio un abbraccio virtuale a tutti ....eternamente  rock 🤟 by nico.free.life❣️

Commenti

Post popolari in questo blog

Intervistiamo i Reasons Behind!

Ciao, innanzitutto grazie per concederci questa intervista. Iniziamo. La prima domanda riguarda la vostra storia con il mondo del rock, come lo avete scoperto,e come vi ci siete innamorati? Considerato che l’età dei membri della band varia parecchio, la risposta a questa domanda non può essere univoca, perché ciascuno di noi ha vissuto una fase diversa della continua evoluzione del rock, anche se magari solo per qualche anno. Il nostro chitarrista Gabriele, ad esempio, è degli anni 80 e ha vissuto il periodo in cui il video musicaleè diventato mainstream, scoprendo band come Europe, Queen o anche Bon Jovi. Michele (il bassista) fa parte di una famiglia in cui non è il solo musicista, quindi la musica lo ha accompagnato fin dalla tenera età, mentre per il nostro batterista Andrea la cosa è stata un po’ più di stomaco, visto che comprò il suo primo CD degli Iron Maiden perché attirato dalla copertina. Elisa è invece un caso un po’ più particolare, essendosi avvicinata al mondo del rock/m

ELL'nRock la nuova rubrica di Elena Strizzolo

Elena Strizzolo: la rockmodel che sta facendo impazzire i social... Vantando un seguito di oltre 50mila followers totali tra Facebook e Instagram, nei quali è molto seguita e stimata proprio per la sua genuinità, schiettezza e determinazione.  Nata in Veneto da mamma veneta e papà friulano, Elena è da sempre appassionatissima di musica rock, e vanta esperienze artistiche nel campo musicale come speaker radiofonica, fotomodella InkModel/ Rockmodel/Bikermodel, influencer per brand di abbigliamento, presentatrice di concerti rock e metal, programmi TV, ballerina, promoter e supporter di importanti eventi nazionali ed internazionali, inoltre ha lavorato anche come commessa di merchandise rock a Londra e il suo sogno è quello di poter unire la sua grande passione per la musica rock ad una vera e propria professione e farne di essa un lavoro a tutti gli effetti.  Elena inoltre ha da poco ultimato il corso per diventare dj e dj producer ed è pronta ad affacciarsi a questa

Lez Punk by Jo : Riot Grrrl, Bikini Kill!

Hi Punkrockers ! Dato che questo 25 novembre sarà la giornata mondiale contro la violenza sulle donne ho pensato di portarvi un articolo un po' speciale ;) Voglio parlare del movimento Riot Grrrl e delle sue principali band. Questo movimento ha origine negli anni 90 nelle zone di Washington e comprende tutte quelle punk rock band che trattavano quasi esclusivamente temi come femminismo, stupro, abusi domestici e sessismo. Pochi anni dopo la sua nascita questo nuovo entusiasmo andava spegnendosi ma comunque la sua influenza è presente sia nella cultura indie sia in alcune band di oggi. Uno dei principali gruppi delle Riot Grrrl sono le uniche Bikini Kill, coloro che hanno dato vita a questo movimento. Si formarono a Washington negli anni '90 e sono famose per lo più per loro tipica frase che ripetevano a squarciagola a ogni concerto "Girls to the front" che invitava le donne a stare sotto il palco dando loro così maggiore autorità. Sono riconosciute anche per le loro f