Passa ai contenuti principali

Wave of Rock By @nico.free.life: Il re lucertola,sir James Douglas Morrison

Buongiorno miei cari lettori di Wave of Rock, come state? com'è il morale?il mio è leggermente sotto tono e altalenante, oggi è up domani è down... purtroppo dovuto a tutta questa situazione che stiamo vivendo, vi suggerisco come sempre di fare una buona cura di Rock  prediligendo i cari dischi in vinile, hanno un suono graffiante e allo stesso tempo riportano la mente indietro nel tempo quando tutta questa tecnologia era fantascienza per noi!!come avrete notato sono molto attratta da Rockstar che non ci sono più,morte troppo presto a fronte di un successo goduto solo a metà....il perché?..mi affascina il fatto che rispetto ad artisti ancora in vita loro abbiano lasciato canzoni ricche di stati d'animo provati e mai affrontati nella realtà,un impronta che nonostante gli anni  passano, loro restano qui,in un rock classico ma sempre attuale e James Douglas Morrison ne fa parte. 



Jim , perché così lo chiamavano, classe 1943 nasce a Melbourne in Florida.
Figlio di un alto ufficiale della marina,alla quale anche lui ne avrebbe dovuto fare parte...ma, come ben sapete, non andò così.

Il re lucertola, così definito per la sua passione su i rettili ed un modo al quanto eccentrico di contorcersi sul palco, considerato anche una specie di sciamano. 
Jim è un grande poeta dalla vena particolare, complesso e carismatico, molto intelligente anche se non lo sembrava. 

Il re eccedeva in tutto, in particolare nel sesso, prima dei suoi concerti anche nei bagni del backstage e per questo fu arrestato ed allontanato dal palco per un breve periodo, accusato di atti osceni in luogo pubblico,in poche parole era un grande donnaiolo!



Jim diventò il frontman dei grandi Doors dal 1965 al 1971,fino al giorno della sua scomparsa avvenuta nel 3 Luglio del 1971 e che  ancora oggi non è stata accertata la reale causa,dato che gli eccessi erano anche riferiti all'uso di alcool e droghe,un mix che è stato fatale per molte star. 



I Doors nascono nel 1965 formati da Robby Krieger ( chitarrista e compositore),Roy Manzarek (tastiera e organo),John Densmore (batteria jazz). L'alchimia musicale dei Doors fonde blues e rock psichedelico, poesia decadente e teatralità, rituali occulti e ritmi esotici.

Un brano che rappresenta meglio il grande Jim è BREAK ON THROUGH 1967,ci invita ad guardare oltre ,cercare un varco, cercando la verità. LIGHT MY FIRE 1967,altra canzone che coglie in pieno le emozioni di Jim...un inno all'amore e al sesso. L. A. WOMAN 1971 altra poesia geniale di Jim dove parla riferendosi al suo organo sessuale. Ed infine RIDERS ON THE STORM 1971,Brano che si ispira ad un temporale alla pioggia ed anche l'ultimo brano prima della sua morte. 

THE DOORS altra grande Rock band che ha lasciato la sua geniale impronta.Un saluto dalla vostra Nico.free.life che vi  abbraccia virtualmente e ricordate che il Rock è e sarà sempre eterno .🤟❤️🔥



Commenti

Post popolari in questo blog

Cover! By @acarugini : L' Adagio di Albinoni

Tomaso Giovanni Albinoni è stato un compositore e violinista barocco, nacque a Venezia l’8 giugno del 1671 e vi morì il 17 Gennaio del 1751. Il suo ‘Adagio in Sol minore’ per archi e organo su due spunti tematici e su un basso numerato (Mi 26) e ribattezzato più semplicemente come ‘Adagio di Albinoni’, è in realtà una composizione del musicologo Remo Giazotto pubblicata nel 1958 dalla Ricordi. Esatto! Il famoso Adagio di Albinoni, non è di Albinoni! O meglio, non è tutta farina del suo sacco, ma andiamo per ordine… Remo Giazotto è stato un musicologo, compositore e biografo italiano ed è conosciuto soprattutto per il catalogo sistematico delle opere di Tomaso Albinoni. Durante le sue ricerche sul compositore veneziano, il musicologo trovò tra le macerie della biblioteca di Stato di Dresda, l'unica biblioteca a possedere partiture autografe albinoniane, i frammenti di un movimento lento di sonata (o di concerto) in sol minore per archi e organo. Giazotto dichiarò di aver "ricos

Waveofrock by @nico.free.life : Måneskin "chiaro di luna"

Buongiorno Rockers,allora siete pronti per questo viaggio nella musica rock Italiana...??? Questo articolo ho deciso di dedicarlo  ad una giovane ed emergente rock band italiana che ha trionfato agli Eurovision song contest con una ventata di puro  e fresco rock, portando l'Italia al primo posto in questo triste 2021. Loro si chiamano Måneskin....Chi sono i Måneskin...?? Sono un gruppo musicale rock italiano formatosi a Roma nel 2016 composto dalla voce di Damiano David,dal basso di Victoria De Angelis, dalla chitarra di Thomas Raggi e dalla batteria di Ethan Torchio. Sì sono fatti conoscere nel 2017 partecipando all'undicesima edizione del programma di X Factor,anche se sono arrivati alla seconda posizione hanno firmato un contratto con la Sony Music pubblicando l'EP "Chosen".  Nell' anno 2021 hanno vinto la 71°edizione del festival di Sanremo con il brano "Zitti e buoni" e con questo brano hanno vinto la manifestazione dell'Eurovision Song cont

Lez Punk by Jo : "What a Shame Mary Jane"

Hello Punkrockers! O come direbbe il protagonista di questo articolo, Ciao Fenomeni! Oggi vi presento un cantautore degno di nota e in particolare il suo singolo appena sfornato! Classe 1994, Luca Sammartino è un musicista pop punk lodigiano che si ispira a icone come Green Day e The Struts, ma anche ai classici Elvis Presley e Chuck Berry. Fin da ragazzino è appasionato al rock 'n' roll e tutt'oggi combatte per riportarlo in vita facendosi strada tra la discutibile musica del momento. Infatti nel 2018 decide di fondare 0371 Music Press insieme al suo amico Marco "Fapo" Fapani, un ufficio stampa che si occupa di organizzazione e promozione di eventi musicali. Grazie alla sua nuova band i Fenomeni pubblica il suo fantastico singolo "What a Shame Mary Jane". Con le sue energiche melodie pop punk che sembrano essere appena uscite da un album dei Green Day, Luca ci descrive quella sensazione di solitudine che si prova quando si realizza che quei momenti tran