Passa ai contenuti principali

It's Only Rock 'n Roll by Paolo Maiorino: Sony Legacy

Oggi voglio parlarvi di qualcosa che immagino sia sconosciuta alla maggior parte di Voi, se non la quasi totalità. E lo faccio come sempre nella speranza che possa in qualche modo aiutarvi a comprendere meglio certe dinamiche. Come qualcuno saprà mi occupo di Back Catalogue presso Sony Legacy . 

È un brand coniato in America già da qualche anno per definire la gestione di attività legate allo sfruttamento dell’immenso catalogo discografico di Sony Music. 

Tra le mie mansioni ce n’è una in particolare che mi sta particolarmente a cuore: faccio parte di una sorta di comitato europeo insieme ad un’altra decine di persone, che si occupa di monitorare il mercato dei progetti heavy metal. Periodicamente ci incontriamo, solitamente a Londra o in Germania, con lo scopo di condividere diverse realtà dei territori coinvolti. Ci sono gli scandinavi, che sono sempre più attivi e dinamici, ma ovviamente anche inglesi, tedeschi, francesi e via dicendo. 


Con i Dream Theater


Si affrontano temi di carattere generale e si studiano iniziative intraprese nei singoli Paesi. Si ascoltano proposte di bands di questo o quel territorio e ci si confronta apertamente con professionisti che hanno in comune la tua stessa passione. Da qualche anno poi la Sony, con l’acquisizione della Century Media ha rafforzato la sua posizione nel mercato Metal. In passato avevamo distribuito anche la Metal Blade, ma con risultati piuttosto modesti. 

Invece ogni anni i vertici della CM mi contattano ed in base ad una programmazione di probabili uscite discografiche nell’arco dei 12 mesi successivi , mi chiedono di elaborare previsioni di vendita. E questo meriterebbe una storia a parte per la serie infinita di belle sorprese e delusioni che si avvicendano
di continuo. Naturalmente nella mia posizione vengo periodicamente contattato da bands italiane che ambirebbero ad un deal Internazionale con CM.
Fa parte del meccanismo. Ho 53 anni e mi considero un metallaro a pieno diritto. La campagna commerciale Metal For The Masses con centinaia di titoli ad un prezzo speciale per un periodo limitato è stata una mia iniziativa. E lo dico con orgoglio, non presunzione. Presto, molto presto ci sarà un’iniziativa molto prestigiosa che riguarderà l’heavy metal in Italia e non vedo l’ora che finalmente si concretizzi, visto che sono due anni che ci sto lavorando su. 

Non posso ancora dire nulla, ma diciamo solo che Ottobre potrebbe essere il mese giusto ! 🤟🏼🤟🏼🤟🏼🤟🏼🤟🏼🤟🏼🤟🏼





Commenti

Post popolari in questo blog

Intervista alla band francese i ROAH

C iao e grazie per l'intervista. Partiamo dalla fondazione della vostra band dove, quando e perché ?! Pierre :  Mio fratello (Clément Afoumado) e io (Pierre Afoumado) abbiamo fondato la band all'inizio del 2017. All'inizio del 2016, eravamo in diversi paesi, Clément era in Canada e io nel Regno Unito (Londra). Ero in un'altra band a Londra e ho deciso di avviare il mio progetto con Clément per creare qualcosa dalla nostra musica. Nel 2017 siamo tornati in Francia e abbiamo iniziato a lavorare sulla nostra musica e trovare altri musicisti. Juan Barragan, il bassista, si è unito subito dopo e successivamente nel 2018, Quentin Thevenard (voce) e Romuald Carbone (batteria) si sono uniti a noi. Juan era il compagno di classe di Clément e colleghi di Quentin e Romuald Pierre (nell'industria dei videogiochi).    Cosa ci dite della vostra ultima canzone "Old Friend"? Clément È stata scritta qualche anno fa. La canzone parla di amici che hanno preso due strade d

Lez Punk by Jo : Riot Grrrl, Bikini Kill!

Hi Punkrockers ! Dato che questo 25 novembre sarà la giornata mondiale contro la violenza sulle donne ho pensato di portarvi un articolo un po' speciale ;) Voglio parlare del movimento Riot Grrrl e delle sue principali band. Questo movimento ha origine negli anni 90 nelle zone di Washington e comprende tutte quelle punk rock band che trattavano quasi esclusivamente temi come femminismo, stupro, abusi domestici e sessismo. Pochi anni dopo la sua nascita questo nuovo entusiasmo andava spegnendosi ma comunque la sua influenza è presente sia nella cultura indie sia in alcune band di oggi. Uno dei principali gruppi delle Riot Grrrl sono le uniche Bikini Kill, coloro che hanno dato vita a questo movimento. Si formarono a Washington negli anni '90 e sono famose per lo più per loro tipica frase che ripetevano a squarciagola a ogni concerto "Girls to the front" che invitava le donne a stare sotto il palco dando loro così maggiore autorità. Sono riconosciute anche per le loro f

Wave of rock by nico.free.life : Evanescence

Buongiorno carissimi amici rockers...dopo qualche settimana...ci sono e spero che ci siate anche voi...are you ready??....in questo articolo vi farò conoscere un'altra donna dall'animo forte e dalla voce scura e profonda....chi potrà mai essere? Non datata come le altre...ma altrettanto famosa e incisiva nel suo genere....vi dice niente il nome Amy Lynn Lee Hartzler...?ma certamente che si....la bravissima vocalist e frontman degli Evanescence!!  Amy Lee classe 1981 nata a Riverside dal papà John, DJ e appassionato musicista e mamma Sara, un fratello e due sorelle. Amy è un mezzo soprano dal timbro fortemente scuro ma gestisce bene anche le note alte,cantautrice, compositrice, suona il piano, l'organo,la chitarra e l'arpa.  La sua caratteristica passione per il gotico e il vittoriano le fanno creare e gestire con abiti a tema... molto influenzata anche dallo stile del regista Tim Burton. Il gruppo degli Evanescence nasce nel 1995 dall'inc