Passa ai contenuti principali

Intervista a Margarita Martirosyan degli Edge of Paradise



Ciao e grazie per l'intervista.

Ciao, è un piacere, grazie per l'intervista!

Partiamo dalla fondazione della band dove, quando e perché ?!

Dave e io abbiamo fondato la band nel 2011, quando mi sono trasferita a Los Angeles ci siamo incontrati e siamo stati assunti per lavorare a un progetto, ma abbiamo deciso che volevamo creare la nostra band e dedicarci tutto il nostro impegno. Volevamo creare qualcosa che resistesse alla prova del tempo! Così sono nati gli Edge Of Paradise e non abbiamo mai guardato indietro :)

Pensiamo che il vostro ultimo album sia fantastico e meriti di essere ascoltato qui in Italia!

Grazie mille, siamo molto orgogliosi dell'album, abbiamo inserito di tutto! È sicuramente il nostro miglior lavoro finora e il suo suono definisce la band! Avevamo il miglior team di produzione, con la produzione di Mike Plotnikoff e il mixaggio di Jacob Hansen. Abbiamo deciso di creare musica che trasporti le persone nel nostro mondo, potenziarle e ispirarle! 

È anche il nostro debutto in etichetta su Frontiers Records e il nostro primo tour europeo completo!
Attualmente stiamo lavorando al nostro prossimo album, e sta diventando davvero epico :)

Di recente hai visitato l'Italia. Cosa ne pensi del nostro paese?

Amiamo assolutamente l'Italia, abbiamo avuto una giornata libera a Padova, e abbiamo potuto esplorare e goderci la città, è bellissima e c'è un'energia speciale. In Italia, c'è così tanta storia, cultura, bellezza e le persone ci hanno mostrato agli spettacoli un benvenuto incredibile, non vediamo l'ora di tornare!


Parlateci del vostro paese e delle vostre origini come musicisti.

Bene, siamo di base a Los Angeles, ma gli Stati Uniti sono davvero grandi e non tutti di noi sono originari di Los Angeles. In realtà sono originaria della Russia, ma quando avevo 11 anni la mia famiglia si trasferì a Houston, in Texas. Il nostro chitarrista Dave è della costa orientale, una piccola città del Connecticut, il nostro batterista è originario del sud america, della Colombia e il nostro bassista è dell'Europa orientale, della Serbia. Quindi siamo internzaionali.

Il tour negli Stati Uniti è divertente, ma è più dispersivo che in Europa, quindi bisogna guidare nel mezzo del nulla per passare da uno stato all'altro, ma qui c'è molta natura meravigliosa che spazia da montagne, foreste, deserti e canyon!

Qual'è la tua opinione sul rock n roll? Pensi che sia ancora vivo?

È sicuramente ancora vivo! In realtà penso che stia crescendo, potrebbe non essere coperto dai media mainstream tanto quanto alcuni altri generi, ma è più forte che mai! Penso che ciò  può cambiare in meglio, e che dobbiamo supportare nuove band! I fan del rock e i media rock tendono ad attenersi a ciò che sanno, e a volte non sono molto aperti e accettano, penso che sia importante mantenere vivo e in crescita il nostro genere supportando nuova musica!

Il nostro blog qui in Italia cerca di fare del rock and roll la musica più ascoltata dai giovani, hai un'opinione o un consiglio?

Questa è una grande missione! Ai giovani piace seguire le tendenze, a loro piace essere coinvolti e sentirsi parte di qualcosa! Penso che fare streaming live con artisti sui social media, mostrare dietro le quinte, incorporare storie interessanti su ciò che va nella creazione di musica, video, look ... creare interesse ed eccitazione in quello che stai facendo, sia davvero attraente per i giovani!


Qual'è il momento migliore in un vostro concerto?

Quando le persone cantano insieme a noi le canzoni e quando incontriamo i fan dopo gli spettacoli, adoro il modo in cui la musica unisce le persone! Sapere che possiamo creare qualcosa che può avere un effetto positivo su qualcuno, è davvero gratificante!

Quali sono i vostri artisti preferiti?

Adoriamo molte band, Rammstein, Nine Inch Nails, Korn, mi piace molto anche il nuovo album degli Within Temptation, e ovviamente i Black Sabbath, Iron Maiden, Dio ..
.

Parlateci del vostro primo concerto.

Sembra una vita fa!
Probabilmente passarono circa 3 mesi dopo che io e Dave formammo la band, noi facemmo uno spettacolo al Roxy Theatre sulla Sunset Strip a West Hollywood. È stato il nostro grande debutto, abbiamo invitato tutti i nostri amici e più della metà del set erano cover. Ero piuttosto terrorizzata, non avevo mai affrontato una band prima, non avevo mai cantato questo genere e tutto era molto nuovo per me! Ma abbiamo dovuto iniziare in qualche modo !

Se vi diciamo rock and roll rispondete?

Long live rock n roll \m/ 
I heard the aliens are actually metalheads, they like to rock out with us across the universe ;) 

Vi aspettiamo in Italia! Quando vi piacerebbe venire?

Non vediamo l'ora di tornare nel vostro bellissimo paese! Speriamo che, una volta aperto il mondo, ci vedremo nell'estate del 2021!







                                                        English Version

Hi and thanks for the interview.

Hello, it's my pleasure, thank you for having me! 

Starting with your band foundation where, when and why?!

Dave and I started the band back in 2011, when I I moved to Los Angeles and met Dave, we were hired to work on a project, but decided we wanted to create our own band and put all our dedication into it. We wanted to create something that would stand the test of time! So Edge Of Paradise was born and we never looked back :)

How about your last album? We think is amazing. 

Thank you so much, we are very proud of the album, we put everything into it! Its definitely our best work so far and the sound of it defines the band! We had the best production team, with Mike Plotnikoff producing and Jacob Hansen mixing. We set out to create music that would transport people to our world, empower and inspire! It's also our our label debut on Frontiers Records and our first full European tour!
Currently we're working on our next album, and it's turning out really epic :)


You had recently visit italy. What do you think about out country? 

We absolutely love Italy, we had a day off in Padova, and got to explore and enjoy the city, its beautiful and there is a special energy about Italy, there is so much history, culture, beauty, and people at the shows showed us such an amazing welcome, we can't wait to be back! 

What is the mood about Rock in your country, it have a lot of following?

Rock is popular in the US, especially in certain parts of the country, like the east coast and midwest. But we don't have huge rock and metal festivals like Europe does, actually a lot of people from the US, go to Europe to enjoy the festivals. It's tougher for new bands to break through here, but once you start building a fan base, rock fans here are very loyal and supportive as well, and once the band gets established and the fan base is growing, people love going out to big rock shows! 

Tell us about your country and your origins as musicians.

Well, we are based in Los Angeles, but the US is really big and non of us are originally from LA. I'm actually originally from Russia, but when i was 11 my family moved to Houston, TX. Our guitarist Dave is from the east coast, a small town in Connecticut, our drummer is originally from south america, Colombia and our bass player is from eastern Europe, Serbia. So we're from all over :) 
Touring US is fun, it's but more spread out then Europe, so a lot of driving through the middle of nowhere to get from one state to the next, but lots of beautiful nature here ranging from mountains, forests, to deserts and canyons! 


How is your opinion about rock n roll? You think is still alive?

It's definitely still alive! I actually think it's growing, it might not be covered by mainstream media as much as some other genres, but it's strong as ever! I think what can change for the better, is we need to support new bands! Rock fans and rock media tend to stick to what they know, and sometimes they are not very open minded and accepting, I think it's important to keep our genre alive and growing by supporting new music! 

Our blog here in Italy try to make rock n roll the most listened music, in the youngest people, do you have an opinion or advice for it?
 
That's a great mission! Young people like to follow trends, they like to be involved and feel like they are a part of something! I think doing live streams with artists on social media, showing behind the scenes, incorporating interesting stories about what goes into creating music, videos, looks... creating interest and excitement in what you're doing, is really appealing to young people!

What are the Best moment in your concert? 

When people sing along to the songs, and when we meet the fans after the shows, I love how music brings people together! Knowing that we can create something that can have a positive affect on someone, that's really rewarding! 


What are you prefer artist?

We love a lot of bands, Rammstein, Nine Inch Nails, Korn, I also really enjoy the new album by Within Temptation, and of course Black Sabbath, Iron Maiden, Dio... 


Tell us about your first concert. 

Feels like lifetimes ago! 
It was probably about 3 months after Dave and I formed the band, we got a show at the Roxy theater on Sunset strip in West Hollywood. It was our big debut, we invited all our friends, and more then half of the set were covers. I was pretty terrified, i never fronted a band before, never sang this genre and everything was very new to me! But we had to start somewhere :) 


If i Said rock n roll you say? 

Long live rock n roll \m/ 
I heard the aliens are actually metalheads, they like to rock out with us across the universe ;) 

We wait you in Italy! When do you Like to come? 

We can't wait to be back in your beautiful country! Hopefully, once the world opens up we will see you in the summer of 2021! 

Commenti

Post popolari in questo blog

Cover! By @acarugini : L' Adagio di Albinoni

Tomaso Giovanni Albinoni è stato un compositore e violinista barocco, nacque a Venezia l’8 giugno del 1671 e vi morì il 17 Gennaio del 1751. Il suo ‘Adagio in Sol minore’ per archi e organo su due spunti tematici e su un basso numerato (Mi 26) e ribattezzato più semplicemente come ‘Adagio di Albinoni’, è in realtà una composizione del musicologo Remo Giazotto pubblicata nel 1958 dalla Ricordi. Esatto! Il famoso Adagio di Albinoni, non è di Albinoni! O meglio, non è tutta farina del suo sacco, ma andiamo per ordine… Remo Giazotto è stato un musicologo, compositore e biografo italiano ed è conosciuto soprattutto per il catalogo sistematico delle opere di Tomaso Albinoni. Durante le sue ricerche sul compositore veneziano, il musicologo trovò tra le macerie della biblioteca di Stato di Dresda, l'unica biblioteca a possedere partiture autografe albinoniane, i frammenti di un movimento lento di sonata (o di concerto) in sol minore per archi e organo. Giazotto dichiarò di aver "ricos

Waveofrock by @nico.free.life : Måneskin "chiaro di luna"

Buongiorno Rockers,allora siete pronti per questo viaggio nella musica rock Italiana...??? Questo articolo ho deciso di dedicarlo  ad una giovane ed emergente rock band italiana che ha trionfato agli Eurovision song contest con una ventata di puro  e fresco rock, portando l'Italia al primo posto in questo triste 2021. Loro si chiamano Måneskin....Chi sono i Måneskin...?? Sono un gruppo musicale rock italiano formatosi a Roma nel 2016 composto dalla voce di Damiano David,dal basso di Victoria De Angelis, dalla chitarra di Thomas Raggi e dalla batteria di Ethan Torchio. Sì sono fatti conoscere nel 2017 partecipando all'undicesima edizione del programma di X Factor,anche se sono arrivati alla seconda posizione hanno firmato un contratto con la Sony Music pubblicando l'EP "Chosen".  Nell' anno 2021 hanno vinto la 71°edizione del festival di Sanremo con il brano "Zitti e buoni" e con questo brano hanno vinto la manifestazione dell'Eurovision Song cont

Lez Punk by Jo : "What a Shame Mary Jane"

Hello Punkrockers! O come direbbe il protagonista di questo articolo, Ciao Fenomeni! Oggi vi presento un cantautore degno di nota e in particolare il suo singolo appena sfornato! Classe 1994, Luca Sammartino è un musicista pop punk lodigiano che si ispira a icone come Green Day e The Struts, ma anche ai classici Elvis Presley e Chuck Berry. Fin da ragazzino è appasionato al rock 'n' roll e tutt'oggi combatte per riportarlo in vita facendosi strada tra la discutibile musica del momento. Infatti nel 2018 decide di fondare 0371 Music Press insieme al suo amico Marco "Fapo" Fapani, un ufficio stampa che si occupa di organizzazione e promozione di eventi musicali. Grazie alla sua nuova band i Fenomeni pubblica il suo fantastico singolo "What a Shame Mary Jane". Con le sue energiche melodie pop punk che sembrano essere appena uscite da un album dei Green Day, Luca ci descrive quella sensazione di solitudine che si prova quando si realizza che quei momenti tran