Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2021

Wave Of Rock by@nico.free.life: Rock Destroy Hotels

 Buongiorno carissimi amici Rockers, ogni tanto faccio pausa ma tranquilli che per i miei lettori ci sono sempre. Oggi il nostro viaggio comincia non con una band o un cantante specifico ma bensì con tante band accomunate da singoli eventi che hanno creato disagi,e non pochi,negli alberghi dove alloggiavano per i loro tour.  Ebbene sì... tante band famose durante la loro permanenza nei vari viaggi affrontati hanno distrutto stanze e quasi bruciato hotel.... ora se trattasi di trasgressione che da sopra ai palchi si sia trasferita fuori a noi non è dato saperlo ma la cosa certa è che ad alcuni di loro è toccato pagare prezzi  molto alti! Sì parte con i Who, correva l'anno 1967 Keith Moon festeggia i suoi 21 anni all'Holiday Inn Flint in Michigan dove nella sua stanza è stata portata una grossa torta di compleanno con dentro una ragazza e da innocenti guerre di pan di spagna si è arrivati alla dinamite gettata nel wc..."oh my good"...Il risultato... tre piani danneggiat

Intervista a Cam Thomas del gruppo Altamadum.

Gli Altamadum sono un gruppo rock di Thunder Bay, Ontario che è insieme dal 2007. I membri originali Cam Thomas (chitarra), Brendan Byers (batteria) e James Cole (basso) si sono formati durante il liceo e sono insieme da allora. Nel 2010 il gruppo ha aggiunto Sam Mucha (voce, piano e chiattarra) e ha iniziato rapidamente a lavorare con il produttore Russ Elder nel suo studio di registrazione, ThunderSound.  Da allora, gli Altamadum hanno rilasciato un E.P. (Anybody Out There? - 2017) e quattro album completi (We Are ... - 2013; Levels - 2014; A Monument to Time - 2017; Through. Motion. Chronicles - 2020) con un quinto in arrivo a gennaio del 2021 (Born In the Afterglow). Dopo l'uscita del loro secondo album, Levels, il gruppo ha firmato con l'etichetta discografica americana From the Depths Entertainment, che ha contribuito a promuovere la band attraverso varie riviste internazionali e interviste radiofoniche in Canada, Stati Uniti ed Europa. Senza spettacoli o tour a causa del

Lez Punk by Jo : The Damned!

 Hello Punkrockers! Oggi parliamo di una delle band fondatrici del punk inglese, non molto conosciuta ma molto influente, i Damned! I membri del gruppo si conoscono intorno agli anni 70 a Londra e nel 76 Paul Halford, aka Johnny Moped, decide di mettere su una band che all'inizio cambierà svariate volte il suo nome. Sarà la famosa stilista punk Vivienne Westwood in persona ad affibbiargli il nome The Damned. Nello stesso anno pubblicano il loro primo singolo "New Rose" dall'inconfondibile sound punk rock inglese. Pian piano il gruppo inizia a farsi notare partecipando a vari festival come spalla ai Sex Pistols e ai Buzzcocks e alcuni mesi dopo ottengono un contratto con un'etichetta discografica. Nel 77 pubblicano il primo album "Damned Damned Damned" il primo album punk rock ad essere pubblicato in Inghilterra che contiene cover di pezzi famosi come "Help" dei Beatles e "I Feel Altight" degli Stooges. Per il secondo album "Music

LEZ ROCK RADIO - PUNTATA31 - NUOVO MESE E NUOVE PROPOSTE DALL'HARD ROCK

 

Intervista a Tony Reed dei Mos Generator!

Partiamo dalla fondazione della vostra band dove, quando e perché ?! Proveniamo da una città chiamata Port Orchard nello stato di Washington a circa un'ora da Seattle. Ci siamo formati nell'autunno del 2000 con l'idea di suonare musica come quella che suonavamo quando eravamo adolescenti. Per tutti gli anni '90 noi tre (io e la sezione ritmica originale) eravamo stati insieme in una band che suonava una sorta di ibrido indie-rock progressivo con molte sfumature pop. Dopo 10 anni abbiamo deciso di tornare a suonare hard rock. Avete pubblicato molti un album, qual è il Vostro preferito? Devo dire che è il nostro secondo album "The Late Great Planet Earth" pubblicato nel 2005. È un concept album molto oscuro che suona in realtà molto diverso dagli altri nostri dischi. Quell'album e Shadowlands sono i miei preferiti dei Mos Generator. Come nascono le vostre canzoni? Ci sono diversi modi. A volte, quando suono la chitarra, mi vengono in mente dei riff e poi li

Lezpunk by Jo: Sid e Nancy!

 Hello Punkrockers! In occasione di San Valentino voglio farvi conoscere la coppia più folle del punk, sto parlando di Sid e Nancy! Il celebre bassista dei Sex Pistols, John Simon Ritchie, o meglio conosciuto come Sid Vicious -soprannome datogli dal cantante Johnny Rotten- conosce la giovane americana Nancy Spungen ad un concerto a Londra ventiquattto ore dopo essere atterrata all'aereoporto inglese. I due si mettono subito gli occhi addosso ed è qui che inizia una delle storie d'amore più passionali e autodistruttive di sempre riconosciuta dal simbolico lucchetto che Sid portava al collo, Nancy infatti glielo aveva regalato in segno del loro amore eterno. Purtroppo come ogni rockstar degli anni 70 la coppia entra nel tunnel della droga da cui non faranno più ritorno, questo causa molti problemi con il resto dei Sex Pistols portandoli anche a sciogliere la band. Qualche anno dopo la giovane coppia decide di trasferirsi al Chelsea Hotel di New York dove nel 12 ottobre 1978 Nancy

Wave of Rock By nico.free.life: Taylor Momsen, la Barbie Dark dei The Pretty Reckless

Buongiorno Rockers,come andiamo? Oggi esce in tutto il mondo il nuovo album dei  The pretty reckless e i n questo articolo parlerò di questo gruppo alternative rock,hard rock e rock contemporaneo... che a me piace molto.... soprattutto perché la frontwoman è una dal nome  Taylor Momsen.  La sua avventura parte da piccolissima dato che Taylor è attrice, modella e cantante e sicuramente ricorderete la sua interpretazione nel 2000 nel famoso film IlGrinch, ma la sua esperienza in tv comincia da piccolissima, a soli 3 anni, interpretando lo  spot della Kraft,la ricordiamo poi in altri film come Hansel e Gretel, e a soli  15 anni ha già un contratto come modella con la IGM models per fare campagne pubblicitarie, la sua fama cresce con la serie TV Gossip Girl dove resta  per 4 stagioni, in seguito abbandonerà tutto per dedicarsi completamente alla sua vera passione....la musica!  Taylor nasce a Saint Louis 26 luglio 1993,vive nel Maryland ha frequentato la Hoover Middle school e poi la Winst

Intervista ai Lemmiwinks!

Partiamo dalla fondazione della band dove, quando e perché ? Il progetto Lemmiwinks è stato avviato nel 2006 da Poti, Alex, Gabriel e Yankee a Panama City. Alcuni di noi avevano suonato insieme in altre band e poiché eravamo diventati musicisti più esperti e migliori eravamo entusiasti di creare un gruppo coeso e compatto. Doveva essere un piccolo progetto e subito dopo abbiamo registrato una demo di 4 canzoni. Non c'era un obiettivo chiaro, era solo per fare un po 'di Punk veloce. Da allora non ci siamo più fermati. Che ci dite a proposito delle ultime vostre canzoni "Quitter" e "Sobrevivir ?, pensiamo siano incredibili e meritino di essere ascoltate qui in Italia. Grazie! Queste canzoni sono i primi due singoli del nostro prossimo album di 12 tracce. Lo rilasceremo a coppie di singoli. Quitter è una cannzone in stile motoristico che parla di avere tutto il potenziale per fare qualcosa di grande, ma il non avere una  guida può far cadere a terra. Sobrevivir è un

Rock 'n roll angel by Raina: TicketOne e i problemi dei rimborsi

  Molti settori stanno risentendo di questa emergenza sanitaria, come ad esempio ristorazione, spettacolo ed eventi. Ci tenevo a parlare della questione inerente all’ organizzazione di eventi e concerti: recentemente è scoppiata sul web una bufera in merito al mancato risarcimento dei concerti annullati da parte di TicketOne ( per chi non lo sapesse, si tratta di una società italiana fondata nel 1998, operante nel settore di ticketing/ biglietteria per eventi inerenti allo spettacolo, cultura, musica, arte e sport in ambito nazionale e internazionale). Questa pandemia è stata un “lutto” per il mondo musicale, che ha visto molti eventi lasciati in stand by. Tantissime persone hanno acquistato i biglietti su TicketOne, prima e durante il lockdown a Marzo 2020,   con la speranza che nel periodo estivo si potesse tornare alla normalità visto che la situazione covid stava leggermente migliorando. E' stata creata una raccolta di firme di protesta a TicketOne per il mancato rimborso e

Lez Rock Nation by @gabrielemedeot_storyteller: La rivoluzione dei cuori solitari e della banana rosa

  Album: L ezRock Nation Side A 02. La rivoluzione dei cuori solitari e della banana rosa 5’.00’’ Se il 1965 è stato, per certi versi, l’anno di avvio di quella rivoluzione che oggi, spesso in modo piuttosto generalistico liquidiamo con la parola “rock”, il 1967 rappresentò, senza ombra di dubbio, il momento di massima accelerazione verso il decennio degli anni 70, considerato universalmente come il decennio del rock. Il 14 gennaio 1967, circa 20.000 giovani si ritrovarono al Golden Gate Park di San Francisco per passare insieme qualche ora spensierata, cantando, fumando, parlando e facendo l’amore. Avevano dato vita al movimento degli Hippy, e la baia di San Francisco sarebbe diventata la culla di quella ideologia. Quei 20.000 giovani, nel giro di pochi mesi sarebbero diventati i 200.000 che a giugno avrebbero invaso la cittadina di Monterey, per assistere al primo festival dallo slogan “Music, Love, Flowers”, il Monterey Pop Festival. Fu il battesimo della famigerata “Summer of Love”

Intervista a Cody V dei Sweetwood Amber Remedy.

Ciao e grazie per l'intervista. Il mio nome è Cody V. Sono il cantante e chitarrista degli Sweetwood Amber Remedy Parliamo dalla fondazione della tua band, come dove e perchè? Ebbene, a Marzo lasciai il mio lavoro di imbianchino per aprire un negozio di dischi a Toronto ... poi il COVID ci ha colpito e mi sono ritrovato senza lavoro, bloccato a casa come un sacco di altre persone. Dato che il negozio rimane in attesa che la vita torni alla normalità, ho iniziato a scrivere e registrare basi di voci e chitarra a casa ... poi ho contattato un gruppo di vecchi amici, ognuno in grado di registrare le proprie parti a casa in isolamento. Dobbiamo ancora riunirci tutti nella stessa stanza di persona! Ci puoi parlare di  "Tilt 'N Shake"? Una vera Hard Rock Experience! "Tilt and shake" mi è sembrata la prima opportunita da molto tempo per concentrarmi sulla scrittura e completare un progetto dall'inizio alla fine. Il lockdown  delo scorso Marzo qui in Ontario ha